Come si mangia il Sushi?

Il sushi è per noi italiani il piatto più conosciuto della cucina giapponese.Ma lo sapete… come si mangia il vero Sushi?

Non è difficile. Basta seguire 5 semplici mosse
  
1. Prendete il sushi con le bacchette o con… le dita (si può, l’avreste mai detto?).

2. Immergete delicatamente il sushi nella salsa di soia, dalla parte del pesce, evitando di inzuppare il riso, (errore che tutti fanno).

3. Quando portate il sushi alla bocca, fate in modo che la lingua lambisca il boccone dalla parte del pesce.

4. Prendete il sushi dal piatto di portata girando le bacchette, in modo da non utilizzare la punta (che mettete in bocca).

5. Per dire che avete finito, riponete le bacchette parallele sulla ciotolina della soia.

Vi do però anche 6 consigli sulle cose da non fare assolutamente mentre degustate del buon sushi…

  

1. Non strofinate le bacchette tra loro per ripulirle dai residui di riso e pesce.

2. Non mangiate mezzo boccone di sushi alla volta (proprio così: dovete ingurgitarlo tutto).

3. Non mettete le foglie di zenzero sul pesce a mò di decoro (lo zenzero si mangia tra un boccone di sushi e l’altro, per preparare il palato a un altro gusto).

4. Non pucciate l’intero pezzo di sushi nella soia, come fosse un biscotto nel caffellatte.

5. Non sciogliete il wasabi nella soia. Il wasabi va messo direttamente sul sushi.

6. Non date soldi in mano allo chef, perché non può toccarli (regola valida nei sushi-bar dove a servirvi c’è direttamente lo chef). 

Ecco, ora siete pronti per gustare del Sushi senza fare brutte figure

🍣ITADAKIMASU!!!🍣

Bella giornata Expo 2015

La giornata di ieri è stata davvero intensa e stancante ma bella! In una sola giornata siamo riusciti a fare un bel po’ di padiglioni ma per farlo tutti e con calma servono minimo 2/3 giorni. 

  • Consigli: scaricatevi dal sito http://www.expo2015.org/it la piantina di Expo e guardate da che lato entrerete. Se entrate dall’entrata est ad esempio vi consiglio di correre verso i padiglioni più belli e quelli che di solito hanno più fila esempio Giappone, se entrare invece dall’entrata ovest i padiglioni più belli sono il padiglione zero, il padiglione Brasile solo se volete entrare passando dalla rete sospesa.

Il padiglione Italia è proprio al centro del corso principale. Dovrete munirvi di pazienza e fare un pò di fila. 

 Padiglione Giappone  
Padiglione Zero 

Padiglione Brasile   

Padiglione Italia 
Padiglione Olanda

   Padiglione Ecuador

  Padiglione Argentina 

  Padiglione Cina

  • Consigli: all’interno di Expo troverete fontane di acqua potabile naturale e frizzante. Vi consiglio di portarvi una bottiglia da riempire a necessità. Una bottiglietta da mezzo litro di acqua costa 2.50€.   

Prezzi Expo? 

Noi abbiamo mangiato nei ristoranti dei padiglioni. I prezzi effettivamente sono medio alti, bottiglietta di acqua da 0,5ml a 2,5€ minino, birra minimo 4€. 

Spuntino fatto al padiglione Indonesia, tre involtini primavera indonesiani 3€, molto buoni e diversi da quelli cinesi.  

Il nostro pranzo è costato 8€ a piatto. Abbiamo pranzato al Padiglione Qatar. Buono ma le dosi erano davvero minime.

  
   
     In fine vi consiglio di chiedere al personale staff che gironzola per Expo il volantino con tutti gli eventi dei vari padiglioni e degli spettacoli dell’albero della vita. Ai padiglioni ci sono eventi interessanti con assaggi gratuiti delle varie nazioni. Russia, Giappone, Brasile, Malesia, Olanda!!!!

E che crazy nail sia

Non c’è niente da fare Tokyo è magica in tutti i sensi!!! Gironzolando per i quartieri ho potuto fotografare delle unghie una più bella dell’altra!!! Ecco le più particolari… 

    
    
    
    
    
 

Okonomiyaki e Yakisoba

 Okonomijaki Honijn – 1-17-2 Kabukicho Komatsu Bldg. 7-8F, Shinjuku 160-0021 Prefettura di Tokyo

Vicino alla Shinjukuekiyasukunidori

Questa sera abbiamo cenato in un ristorante tipico giapponese.

Specialità Okonomiyaki (letteralmente ciò che vuoi alla pasta) e Yakisoba (spaghetti saltati) una tavola calda, e credeteci… era bollente!!!…

Al centro della tavola, vi sono delle piastre molto calde chiamate Teppan, sulle quali ognuno dovrà cuocere il proprio pasto.  

Quando arriva l’ordine, ci si trova davanti una ciotola come questa…

  • Okonomiyaki 
  • Yakisoba 

… si dovranno versare i vari ingredienti sulla piastra e cuocerli con l’aiuto delle spatole in metallo. Finita la cottura, si potrá guarnire il piatto con Katsuobushi (Scaglie di tonno essiccato)  e a piacere salsa Otafuku, densa ed agrodolce, simile al ketchup con Worcester, e la maionese giapponese, che è da sballooooo!!!

  • La salsa otafuku 

Buon appetito!!

(A breve arriveranno i video)

Shibuya 

Magicamente  Shibuya! Come sempre “amazing “!!! L’incrocio più famoso e popolato del mondo!!! Dove hanno driftato anche su Fast and Furious Tokyo drift! Gente diversa, vite diverse, stili diversi! 

  
   
         

    
    
    
    
  

    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    
    

    
   

Asakusa e Kappabashi-dori

Dopo una frenetica mattinata ad Akihabara siamo andati a riposarci le gambe al 22esimo piando dell’Asahi building ad Asakusa per assaporare una birretta e goderci una vista fantastica  

    
    
    
    
    
    
   

A pochi passi da qui, 1.2 km per la precisione, si trova Kappabashi-dori quartiere dove tutti i ristoranti di Tokyo di riforniscono di oggettistica, stoviglie e quant’altro. 

   
    
    
    
    
   

Jet-lag 

Buon giorno ragazzi!!! Come supponevamo il jet-lag si fa sentire!!! Qui sono le 4 del mattino e siamo già svegli da un pochino!! Ora ci prepariamo e andiamo a tzukiji!!!! Il pesce ci aspetta!!! E anche una buonissima colazione di sushi!!!!

  

http://www.tsukiji-market.or.jp/

Verso il Sol Levante…

 …e oltre!!!

 
Siamo in volo da Francoforte a Tokio Haneda, ora stiamo sorvolando San Pietroburgo!!

Abbiamo subito un piccolo ritardo, ma situazione gestita alla grande da ANA, un hostess ci ha atteso all’arrivo e accompagnato al gate (correndo contro il tempo, e contro gli altri passeggeri).

Il Bagaglio?? Temiamo arriverà dopo di noi, dovremmo recuperarlo!! (No panic)

…There’s no better way to fly??? Cerrrrrrtooooooooo!!

Tra poco serviranno la cena…

   
  
 Al prossimo aggiornamento…